2019 - A Ca' Ridolfi - Agriturismo a Gambellara - Mostra fotografica tratta dai libri di Mirco Villa sulla cultura romagnola e le tradizioni contadine

 

“Non c’è cultura, non c’è futuro senza solide e forti radici nelle tradizioni del territorio in cui si vive”. Il primo marzo, dopo l’accensione del fuoco propiziatorio in occasione dell’evento Lom a Merz”, cena con prodotti dell’azienda e del territorio, allietati dal trebbo con Vanda Budini, esperta di tradizioni popolari, in una serata conviviale dal titolo “Bëla burdèla fresca e campagnöla"

In esposizione la mostra fotografica tratta dai due libri di Mirco Villa: “Il bello di mettere i piedi sotto la tavola in Romagna” e “A pancia piena si ragiona meglio in Romagna”.

La cucina è cultura, la cultura è tradizione, quella romagnola ha origini antiche e un forte legame con le tradizioni contadine e il territorio.